Fine settimana decisamente estivo quello trascorso a Misano per il quarto e quinto round della Yamaha R1 Cup: le temperature estremamente elevate hanno messo a dura prova la resistenza dei piloti e dei loro meccanici, ma anche le prestazioni dei motori e degli pneumatici.

MC7 Corse ha potuto schierare il solo Giovanni Altomonte, tornato sul circuito Marco Simoncelli dopo aver disputato la settimana precedente la gara di Dunlop Cup proprio in funzione del trofeo monomarca Yamaha. Allora in qualifica riuscì a fermare il cronometro ad 1’44”704, questa volta riparte da 1’44”955 per poi scendere sabato mattina ad 1’43”669.

2017 07 30 misano 2Il programma del weekend avrebbe previsto doppia gara, una da disputare sabato pomeriggio ed una come sempre la domenica. Impegni personali però hanno impedito ad Altomonte di prendere parte a Gara 1, proiettandolo direttamente dal turno di qualifica di sabato mattina alla gara valida come quinto round della R1 Cup.

I tempi ottenuti in qualifica sono valsi al centauro accuratamente assistito da MC7 Corse la quindicesima posizione in griglia ed in gara riesce a recuperarne un’altra, chiudendo in quattordicesima posizione assoluta, quinta nella classifica denominata 103, ovvero quella riservata ai piloti che nei turni di qualifica hanno ottenuto un tempo superiore al 103% rispetto al poleman.

Prossimo appuntamento della Yamaha R1 Cup il fine settimana del 24 settembre, ma MC7 Corse non va in vacanza: l’aspetta un’estate intensa di prove sui circuiti di Imola, Mugello e Misano, con Matteo Colombo a vestire i panni, anzi tuta e casco, dell’istruttore.

Artcosmetics Artcosmetics
Crimat Crimat
CRS CRS
Gilardi Macchine Gilardi Macchine
Iris Blu Iris Blu
Iris Blu Iris Blu
Globus Globus
Mon-Edil Mon-Edil
Certech Certech
Piace Piace
Barboglio Barboglio
DB Impianti DB Impianti
DuePI DuePI
Lasti Gomma Lasti Gomma
Tecnodi Tecnodi
Villa dei pini Villa dei pini
Vodafone Stores Vodafone Stores
SC-Project
Sinlubit
Melotti Racing
Capit
Sinlubit
Melotti Racing