MOTOCICLISMO Discreto settimo posto nella gara di Yamaha Cup interrotta con una bandiera rossa

Mc Vimercate: Fugardi tira fuori gli artigli a Imola

2017 05 10 giornale di vimercateVIMERCATE (mtf) Per il Motoclub Vimercate la stagione 2017 è ripartita dall'autodromo di Imola, dove è andata in scena la prima gara della «Yamaha R1 Cup», campionato che rispetto alle edizioni precedenti è ben più competitivo e seguito. Due i piloti vimercatesi in gara che parteciperanno sotto i colori dell'Mc7 Corse, la squadra diretta da Matteo Colombo: l'esperto Stefano Fugardi e l'esordiente, nella R1 Cup, Daniele Gilardi.

Fugardi è subito sfortunato: una lente a contatto provoca un'infiammazione a un occhio che si gonfia ad un livello tale che il centro medico lo dichiarerà non abile per scendere in pista per le qualifiche del mattino. Gilardi sfrutterà entrambi i turni ma, come generalmente accade, il tempo migliore lo otterrà nel turno mattutino, con un crono di 1'59"618 (19esimo); Fugardi ottiene il nulla osta e scende in pista nella sessione- pomeridiana, ma non è nelle condizioni migliori e non riesce ad andare oltre il 14esimo posto. In gara, i due brianzoli sfoderano una partenza grintosa e Fugardi si ritrova a battagliare per la settima posizione. Proprio la caduta di un suo diretto rivale causerà anche l'uscita di pista dello sfortunato Gilardi, oltre che l'interruzione della gara con bandiera rossa dopo 5 giri per via di una pista divenuta sporca e pericolosa: Fugardi chiude settimo, Gilardi ritirato.