Matteo Leonardis

Matteo Leonardis, classe 1978, si avvicina alle competizioni di moto non più in tenera età: nel 2011 accompagna in pista il fratello Nicola, che ha fatto il proprio esordio nel Trofeo Italiano Amatori sotto la guida di Matteo Colombo. Non sta con le mani in mano, solo a sostenere il fratello su e giù per i circuiti d'Italia: ogni occasione gli è buona per imparare qualcosa di nuovo sulle moto e, quasi per caso, si rende conto insieme a Matteo Colombo che sempre più spesso attorno alle moto, oltre a piloti e meccanici gravitano anche persone che ci sanno fare coi computer. E Matteo Leonardis coi computer ci sa fare per davvero.

Comincia a spulciare i manuali di ogni componente elettronico che trova ad equipaggiare le moto che guida prima il fratello, poi, quando questo accantona temporaneamente la carriera agonistica, i piloti che sotto la guida esperta di Matteo Colombo lo hanno seguito sulla sua stessa cavalcatura. Si ritrova a verificare i dati acquisiti dai dispositivi montati sulle moto ed avvalora con numeri, grafici e filmati gli insegnamenti che il Team Manager impartisce ai propri piloti dopo ciascun turno di prova in pista. La sua esperienza cresce man mano che crescono e si migliorano i piloti che assiste e si trova sempre più calato nel ruolo di telemetrista.

Oggi, se le moto di MC7corse sono equipaggiate con numerosi dispositivi di acquisizione dati in più rispetto ad un lustro fa, forse, è anche un po' colpa sua.